Lupin the 3rd: Densetsu no Hihou o Oe [Action Game]

lupin

La storia di Lupin 3rd è iniziata nel 1967 ( così riporta la confezione del videogioco e Wikipedia).

lupin

Fin dalla sua nascita ha riscosso un indiscusso successo condizionando fino ad oggi tendenze e intere generazioni, è stata inevitabile la nascita di numerosi gadget oltre ai manga ,articoli promozionali, OAV, film, e non dobbiamo stupirci per la produzione di decine di videogiochi che hanno sfruttato il franchise.

La prima serie di Lupin è del 1971

La serie ha impiegato molti anni per apparire sulle TV statunitensi ma, in Italia, è stata doppiata solo nel 1979.
Nel 27 Dicembre 1994 viene rilasciato “Lupin the 3rd: Densetsu no Hihou o Oe” per il Super Nintendo, Snes

I videogames

In precedenza molti erano stati i tentativi di proporre un videogame sul “Ladro Gentiluomo” ma, erano soltanto vani tentativi di sfruttare il successo del popolare protagonista;
mentre con “Lupin the 3rd: Densetsu no Hihou o Oe” sul Fammicon è stata confermata l’ottima versatilità che possedeva il Super Nintendo.

Il videogioco per Super Nintendo

Questo è uno dei tanti giochi con Lupin protagonista che non raggiungono le coste occidentali, ed è uno dei più difficili da rintracciare, per non parlare del fatto che è un po’ costoso.

Nel gioco è presente un sottofondo musicale piuttosto carino.
Azzeccate le musiche nel gameplay, il Jazz che accompagna Lupin nelle sue imprese, tutto rende il protagonista Cool Hip come è sempre stato nel Cartone Animato.

Queste musiche rendono a Lupin la giusta personalità, raffinata ed elegante, ma gli effetti sonori non sono all’altezza della fama di cui gode il temuto Arsenio.
Certo anche la grafica non spicca, è nella media; sono presenti filmati anime gradevoli, i personaggi che amiamo o odiamo sono facilmente identificabili.
L’introduzione ha una grafica semplice e curata, alcuni scenari sono ripetitivi e non mancano labirinti a livelli.

L’esperienza di gioco fa rivivere ciò per cui il cartoon è noto a tutti; Lupin ha ancora una volta la capacità di legare la scenografia e l’azione con le sue imprese.

Il gameplay non è incentrato sull’azione ma più sull’utilizzo dei Gadget utilizzati per spostare Arsenio e risolvere con lui vari enigmi.
Nel gioco non mancano scenari economici, ripetitivi; come trappole e imboscate da parte dei robot, che il ladro gentiluomo dovrà sconfiggere soltanto attraverso l’ausilio di una pistola (meglio di un coltellino svizzero).

Come in altri platform per super nintendo bisogna evitare le cadute dai vari piani del nostro personaggio preferito per non dovere ripetere il livello di gioco.

La sostanza del gameplay

Nel complesso il gioco è come me lo aspettavo, “Lupin the 3rd: Densetsu no Hihou o Oe” è un gioco che pur con una qualità che ricade nella media non mi ha deluso, lo consiglio per un pomeriggio da passare in tranquillità.
Purtroppo la scarsa reperibilità di questo gioco fa sì che sul mercato abbia un valore ben più alto di quanto un comune retrogamer come me sia disposto a pagare.

I giochi per le nostre vecchie console che sfruttano l’immagine di Arsenio sono circa 30, distribuiti per le varie piattaforme, molti non sono mai stati commercializzati in Italia.
Sono certo che tanti fan conoscono meglio di me l’argomento di “Arsenio e i Vecchi Merletti”, Esistono manga e Oav, film, cortometraggi, videogame e gadget tutti su Lupin per alimentare un simpatico incontro di idee e poter scrivere una infinità di articoli.
Se ti è piaciuto quel che hai appena letto ma, anche se non ti è piaciuto aiutami a far crescere questo Blog, condividi l’articolo nei social che utilizzi, a te non costa nulla, sarà d’aiuto per la sopravvivenza del Blog.

Leggi anche

DADISH 3, PLATFORM GRATIS PER ANDROID E iOS

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.